Visualizzazioni totali

domenica 23 novembre 2014

PANCAKES
Buongiorno amici del blog oggi vi posto una ricetta golosa, i Pancakes! Sono le tipiche frittelle cotte in padella che vediamo nelle tavole americane dei film e e sitcom che ci propongono in tv. Facilissime da preparare, i pancakes li propongono sia come colazione che come merenda pomeridiana e solitamente vengono serviti con sciroppo d'acero (lo trovate facilmente nei grandi supermercati), volendo come variante potete metterci, creme, marmellate, frutta con salsa di cioccolato o come ho fatto io, con lo sciroppo d'acero. I pancakes potete mangiarli anche in versione salata magari con uova strapazzate e bacon croccante, questa è la versione che preferisco visto che sono un'amante del salato! :)
 

Ingredienti per circa 8 pancakes diametro12 cm:
200 gr di farina 
2 cucchiaini di lievito chimico per dolci
1 cucchiaino di zucchero
mezzo cucchiaino scarso di sale
2 uova
200 ml di latte
3 cucchiai di olio di semi vari (io uso quello di mais)
burro per ungere la padella (oppure staccante)

Procedimento:
In un recipiente uniamo tutti gli ingredienti secchi setacciati: farina, zucchero, sale, lievito. 
In un'altra ciotola mettiamo il latte con l'olio, separiamo i tuorli dagli albumi e li uniamo al composto di latte e olio sbattendo con una forchetta. Montiamo a neve ferma gli albumi. Aggiungiamo agli ingredienti secchi quelli liquidi e mescoliamo bene (io ho usato una frusta se non l'avete potete usare un cucchiaio di legno), il composto dovrà risultare liscio ed omogeneo. Amalgamiamo delicatamente gli albumi montati a neve facendo movimenti dal basso verso l'alto per non farli smontare.  
In una padella antiaderente per crep, mettete un noce di burro o lo staccante, una volta riscaldata verseremo un cucchiaio di composto facendo formare un pancake di circa 12 cm di diametro. Quando sulla superficie sarà coperta da alcune bolle e apparirà opaca rigirarli dall'altro verso per fare dorare anche quella parte, a questo punto il pancake sarà pronto. continuiamo così fino a che finiremo la pastella, impiattiamo infilandoli l'uno sull'altro e piacere potremmo farcirli come ci pare! :)




















Nessun commento:

Posta un commento