Visualizzazioni totali

sabato 26 gennaio 2013

BUON SABATO AMICI DEL BLOG VOGLIO PRESENTARVI LA RICETTA DI OGGI, LINGUINE CON ACCIUGHE, CAPPERI, PINOLI E BACCHE DI GOJI (LA PRESENTAZIONE DELLE BACCHE DI GOJI LA TROVATE NELL'INDICE)

Ingredienti per 2 persone:
250 gr di linguine
30 gr di bacche Goji
1 barottolino di filetti di acciughe
30 gr di capperi
30 gr di pinoli tostati
pane casereccio
olio extravergine

Procedimento:
Tagliare a lamelle sottili, l’aglio pelato, metterle in padella e con un filo di olio, far rosolare poi aggiungere le acciughe e i capperi.










Cuocere le linguine in abbondante acqua salata, scolare al dente e saltare in padella a fuoco moderato, servire con bacche di goji e pane casereccio grattugiato.








Servite caldo :) buonissimo!!!


Visitate il sito http://www.goji.it/


E PER SECONDO? FILETTI DI PANGASIO IMPANATI CON CONTORNO DI INSALATA E BACCHE GOJI!!

Ingredienti per 2 persone:
2 filetti di pangasio (se li comprate congelati fateli prima scongelare)
2 uova
pan grattato


Procedimento:
Prendete i filetti di pangasio e passateli nell'uovo sbattuto (nell'uovo metteteci un pò di sale, prezzemolo, pepe nero) e poi nel pan grattato. 







Mettete i filetti in una padella con olio di mais(per la frittura vi consiglio sempre di usarlo perchè è più leggero e non contiene sostanze che fanno male all'organismo) e uno spicchio di aglio tagliato a metà. Ci vorrà qualche minuto... una volta dorati le parti metteteli in un piatto e servite :). 









L'insalata l'ho fatta con tonno, formaggio pecorino a cubetti, olio sale e limone con bacche di Goji!
Buon pranzo :)

Visitate il sito http://www.goji.it/


15 commenti:

  1. Quando verrò a cena da te?ahahah brava simo e poi ke inventiva con le bacche!

    RispondiElimina
  2. bellissima ricettina, le bacche non le ho mai provate, ma prestissimo lo faro'!

    RispondiElimina
  3. queste bacche di goji mi incuriosiscono tanto. Ecco come poterle impiegare.! :)

    RispondiElimina
  4. ma sei davvero molto brava queste tue ricette sono da provare

    RispondiElimina
  5. Interessante...mai utilizzate queste bacche...

    RispondiElimina
  6. Bravissima, questa ricetta non la conoscevo, la proverò senz'altro!

    RispondiElimina
  7. ciao simo, che buone le cotolett, mi piacciono.

    RispondiElimina
  8. che buona che dev'essere, complimenti

    RispondiElimina
  9. Che bella ricetta,non ho mai usato queste bacche mi sa che seguirò il tuo consiglio

    RispondiElimina
  10. mamma mia che bellezza olfattiva, visiva e al palato. Grazie per questa ricetta, me la segno. Prima o poi proverò anch'io le bacche :)

    RispondiElimina