Visualizzazioni totali

mercoledì 24 settembre 2014

RISOTTO AI FRUTTI DI MARE
Buongiorno amici del blog :) oggi vi posto la ricetta di un primo piatto classico della cucina italiana, può sembrare una ricetta complessa in realtà non lo è, facile da preparare anche se ci vuole molta pazienza, bisogna soltanto scegliere bene il pesce fresco per una buona riuscita di sapore!  

 
Ingredienti:
350 gr di riso
aglio, prezzemolo, olio, sale q.b.
250 gr fra cozze, calamari, gamberi, vongole (se sono surgelati, freschi:1 kg di cozze, 1kg di vongole, 250 gr di gamberi, 250 gr di  calamari) 
1 carota
1/2 bicchiere di vino bianco
1 cipolla
 
Procedimento:
 
Partiamo dal pesce. Se comprate il pesce fresco: per le vongole basterà metterle ammollo in una bacinella di acqua fredda e sale anche una notte-giornata intera, le cozze invece dovranno essere pulite bene con una retina sotto l'acqua corrente. Sgusciare e pulire i gamberi e tagliare i calamari a cerchietti e fili.
Prendete due padelle capienti, in una mettete le cozze e in un altra le vongole. Fate cuocere a fuoco vivo con coperchio fino a quando i gusci non si saranno schiusi(ci vorranno pochi minuti). Una volta pronte, toglietele dal fuoco e filtrate l'acqua, mettete da parte.
Nel frattempo prendete una padella antiaderente e metteteci l'olio insieme al trito di aglio, carota e sedano, fate rosolare e aggiungeteci i calamari tagliati, sfumate poi con mezzo bicchiere di vino bianco e lasciate cuocere fino a quando non saranno diventati teneri. Infine, aggiungere i gamberi sgusciati e lasciare cuore per circa 10 minuti (se necessario aggiungere un po' di brodo di pesce, l'acqua filtrata dei molluschi). 
Nel frattempo preparate il riso, in una casseruola capiente, a fuoco basso, fate appassire la cipolla nell'olio, quando si sarà dorata aggiungete il riso; fate tostare e aggiungeteci mezzo bicchiere di vino bianco e fate sfumare. Una volta sfumato il vino aggiungete un po' alla volta l'acqua filtrata dei molluschi. Quando il riso avrà quasi terminato la cottura, aggiungete i calamari e gamberi, amalgamate bene, poi unite cozze e vongole sgusciate. Terminata la cottura potete spolverizzare il riso con una manciata di prezzemolo tritato. Guarnite i piatti con le cozze e vongole intere che avrete messo da parte senza sgusciarle.    
 
Partiamo dal pesce, se comprate quello in vaschetta congelato: in una padella mette il composto di vongole, cozze, calamari...congelati con un filo di olio e uno spicchio di aglio. Coprite con coperchio e fate cuocere-scongelare, a fuoco medio. In una casseruola preparare  il riso come si fa normalmente (quindi non come descritto sopra). Quando il riso sarà quasi pronto unire nella padella con i frutti di mare e terminare la cottura.
 
 
 
 
 




Nessun commento:

Posta un commento