Visualizzazioni totali

sabato 30 aprile 2016

SEMIFREDDO AL LIMONE
Ciao a tutti amici del blog la ricetta di oggi è un fresco e delicato semifreddo al limone preparato con panna al 38% mondopanna!
Questa golosa torta vi conquisterà al primo morso, si conserva in frigo ed è ottima per un dopo pranzo-cena! Ha una morbida e consistente struttura grazie alla panna al 38% mondopanna per questo si conserva in frigo senza cedimenti mantenendosi perfettamente intatta! Mondopanna una garanzia per professionisti e non, una volta provata non la lascerete più! Provare per credere! ;)
(La presentazione dell'azienda Mondopanna la trovate nell'indice).
Non spaventatevi della lunghezza della ricetta ... è semplicissima e veloce da preparare, in un'ora la fate tranquillamente! ;)
Visitate il loro sito http://www.mondopanna.it/


Ingredienti per una base di 24 cm

Per la base:
160 gr di farina
60 gr di fecola
3 uova
1 yogurt cremoso alla banana (fidatevi nell'insieme con la crema al limone è strabuono) oppure bianco o alla vaniglia
140 gr di zucchero
1/2 bicchiere di olio di semi di mais
10 gr di lievito chimico per dolci
1 scorza di limone grattugiata
1 pizzico di sale
oppure se preferite una base di biscotti:
300 gr di biscotti McVitie's Digestive
150 gr di burro

Per la crema al limone (senza latte e uova):
250 gr di acqua
150 gr di zucchero
il succo di un limone
1 cucchiaino di gelatina in polvere (oppure 12 gr di colla di pesce in fogli)
la scorza grattugiata di un limone
50 gr di amido di mais o fecola

Per la copertura:
150 ml di acqua
la buccia grattugiata di due limoni
100 ml di succo di limone
25 gr di amido di mais o fecola
3 cucchiai pieni di zucchero

Ancora:
500 ml di panna al 38% mondopanna
1 cucchiaio di zucchero

Procedimento:
Se usate i fogli di gelatina dovete metterli in ammollo in 2-3 dita di acqua fredda.
Per la crema al limone: in un pentolino dai bordi alti mettete il succo e la scorza grattugiata di un limone, l'acqua e lo zucchero (fiamma media), mescolate dopo qualche minuto aggiungete l'amido e continuate a mescolare, quando inizierà ad addensarsi aggiungete un cucchiaino di gelatina in polvere e togliete dal fuoco (oppure i fogli di gelatina tenuti precedentemente in ammollo e strizzati bene).  


Per la base: se decidete di preparare una base di biscotti dovrete sbriciolarli e compattare con burro fuso e porlo dentro lo stampo a cerniera con base di carta forno. Io ho preparato una base di dolce allo yogurt: dividete i tuorli dagli albumi...montate a neve gli albumi e mettete da parte. Montate i tuorli con lo zucchero, aggiungete l'olio e lo yogurt...infine la farina, il lievito, la fecola e un pizzico di sale. Unire gli albumi montati a neve delicatamente. Io ho diviso l'impasto in ruoti da 24 cm ed ho infornato a 180° per 20  minuti (temperatura e minuti variano da forno a forno, fate la prova stecchino).  

Per la panna: prendete la panna al 38% di mondopanna, aggiungete un cucchiaio di zucchero (su 500 gr un cucchiaio, su 1 litro 2 cucchiai di zucchero) e montatela in planetaria velocità 3-4 poi 5-6 (la panna dovete osservarla mentre monta anche per rendervi conto della consistenza che volete ottenere, soprattutto perchè ogni planetaria è diversa quindi con la mia per questo tipo di panna queste velocità vanno bene, quindi dovete fare una prova). 
Vi ricordo che panna, cestello e frusta devono essere ben freddi per una buona riuscita della montatura. 
Unite la panna alla crema di limone, mescolate bene e mettete dentro lo stampo a cerniera. Livellate bene. 














Per la copertura: mettere in un pentolino l'acqua, lo zucchero, il succo di limone e le scorze grattugiate, l'amido di mais o fecola. 
Quando si sarà gelatificata fate raffreddare qualche minuto e colatela sopra il dolce, spalmatela bene e delicatamente e lasciate solidificare in frigorifero per  minimo tre ore.
Il dolce si conserva per tre quattro giorni in frigorifero ma credetemi...non vi avanzerà! ;)
































Nessun commento:

Posta un commento